Le ultime 10:

 
Dopo la scivolata razzista Tavecchio può diventare presidente della Figc?
  • Assolutamente no, si dovrebbe dimettere anche da gli altri incarichi
    66,7%
  • No, anche se una frase sbagliata da sola non significa razzismo
    7%
  • Sì, perché è competente di calcio
    3,5%
  • Sì, perché è tutta una strumentalizzazione
    10,5%
  • Non so: affari loro non mi interessa il calcio
    12,3%

Assicurazione auto e moto Quixa

Un consulente personale tutto per te e la convenienza di un'assicurazione auto e moto a un prezzo eccezionale. Scopri Quixa

Più lette
 
Connetti
Utente:

Password:



Politics

Olimpiadi a Roma addio: Monti boccia Alemanno

Il presidente del Consiglio non firma la garanzia. A nulla sono valsi gli appelli. Già dalla mattina si era capito l'orientamento. Alemanno: non mi dimetto.

Desk
martedì 14 febbraio 2012 17:49

Ragazzi, non c'è una lira. Il presidente del consiglio Mario Monti è chiaro come al suo solito. "Siamo arrivati alla conclusione unanime che il governo non ritiene che sarebbe responsabile nelle attuali condizioni dell'Italia assumere un impegno di garanzia. Abbiamo esaminato il progetto con grande attenzione, sia nelle sue parti generali sia nella molto approfondita analisi economica che lo ha accompagnato. Desideriamo esprimere grande condivisione delle linee di questo progetto e abbiamo veramente ammirato in Consiglio dei Ministri i vari motivi di interesse di questo progetto".

Bel progetto, tempi sbagliati. "L'Italia può e deve avere mete ambiziose. Il nostro Governo è concentrato anche sulla crescita, non solo sul rigore, ma in questo momento non pensiamo che sarebbe coerente impegnare l'Italia in questo tipo di garanzia che potrebbe mettere a rischio denari dei contribuenti. Siamo in mesi in cui è prematuro sganciare la cintura di sicurezza. Se siamo a che fare i conti con una condizione dell'Italia finanziaria difficile è perché in passato sono state prese, da governi di ogni segno, decisioni senza riguardo a conseguenze finanziarie negli anni successivi".

Tra il dire e i fare. Monti apprezza il modello proposto sui giochi di Roma 2020, ma non ha dimenticato gli sprechi di Italia '90 e i mondiali di Nuoto del 2009. "So che in uno studio, pur autorevole e fatto con grande accuratezza, ci possono essere scostamenti molto rilevanti fra preventivi e consuntivi: in altre circostanze dell'economia italiana, forse, avremmo considerato il rischio accettabile, ma in queste circostanze non sarebbe responsabile. So che la Spagna si è candidata: non mi permetto di entrare nelle valutazioni del governo di cui non conosco le motivazioni".

Alemanno non si dimette. Il sindaco di Roma Gianni Alemanno lasciando palazzo Chigi: "Monti ha detto no. La notizia è stata negativa. Ha dato delle motivazioni molto chiare sulla sua scelta di non sostenere le Olimpiadi di Roma 2020, anche se non condivisibili. Dimissioni? No, assolutamente no. Mi dispiace deludere i miei oppositori". Pescante, del Comitato olimpico. "Dobbiamo rassegnarci, per almeno 10 anni non si parlerà più di Giochi in Italia. Direi una bugia se dicessi di una risposta inaspettata. E' stata una decisione esclusivamente di carattere economico".

Commenti
  • Giancarlo Governi 14/02/2012 alle 10:42:59 rispondi
    Monti, a mio avviso, sbaglierebbe se non appoggiasse le Olimpiadi a Roma, che sarebbero una grande e irripetibile occasione di rilancio dell'Italia. Come lo furono nel 1960.
    Un modo per uscire dalla morsa delle ristrettezze e dei sacrifici e anche un grande atto di ottimismo.
  • GIULIA 15/02/2012 alle 10:19:43 rispondi
    OLIMPIADI A ROMA
    MONTI PERCHE' NON FAI UN BEL TAGLIO AGLI SPRECHI : I CACCIA PER L'ESERCITO, LE MISSIONI ALL'ESTERO, I VOSTRI VITALIZI COME SENATORI, DEPUTATI, TUTTI I VOSTRI PRIVILEGI, LE MACCHINE NUOVE..LA SOVVENZIONE AI GIORNALI PERFINO FAMIGLIA CRISTIANA...MOOOONTIII I SOLDI CI SONO SE TOGLIETE TUTTI QUEGLI SPRECHI, L'ITALIA CON LE OLIMPIADI ACQUISISCE PRESTIGIO INTERNAZIONALE, LE OLIMPIADI PORTANO LAVORO E TURISMO...SIGNOR MONTI MA LEI OLTRE IL REQUIEM...UN ALLELUIA LO SA CANTARE? UN PO' DI OTTIMISMO NON CI FACCIA SUICIDARE IN MASSA...VOI LO SAPETE BENISSIMO DOVE FARE I TAGLI E TROVARE I SOLDI....MA E' TUTTO FIATO SPRECATO...IL TEMPIO E' PIENO DI FARISEI....SI PREDICA BENE E SI RAZZOLA MALE...