Le ultime 10:

 
Tv del dolore: qual è la peggiore trasmissione televisiva del 2014?
  • Pomeriggio Cinque (Barbara D'Urso)
    53,3%
  • Domenica Live (Barbara D'Urso)
    9,9%
  • Quarto Grado (G. Nuzzi e A. Viero
    6,6%
  • Chi l'ha visto? (Federica Sciarelli)
    6%
  • La vita in diretta (M. Liorni e C. Parodi)
    17,6%
  • L'Arena (Massimo Giletti)
    6,6%

Assicurazione auto e moto Quixa

Un consulente personale tutto per te e la convenienza di un'assicurazione auto e moto a un prezzo eccezionale. Scopri Quixa

Più lette
 
Connetti
Utente:

Password:



Media

Con il nuovo iPad la tv generalista va in soffitta

Nuovo iPad nuovo iOS 5.1, nuova Apple Tv. Non è certo un topolino, quello partorito dalla montagna Apple, come qualcuno va scrivendo. [Pino Bruno]

Desk
giovedì 8 marzo 2012 10:55

di Pino Bruno

Il new del nuovo iPad e del sistema operativo iOS 5.1 contestualmente rilasciato vanno ben al di là dell'aumentata potenza del processore, di qualche megapixel in più per la fotocamera e dei bug corretti, a cominciare dal fastidiosissimo limite della durata della batteria. I must ci sono eccome. Ecco la tavoletta che rende definitivamente anacronistici notebook e netbook, il tablet che inaugura l'era dell'ultrabanda mobile con LTE, l'oggetto portatile che con il suo display ad altissima risoluzione sbeffeggia l'immobile, sia pur HD, tivù casalinga. Non c'è più Steve Jobs e non si tratta della presa della Bastiglia, ma per il mondo digitale è comunque una piccola rivoluzione.

L'oggetto è ormai svelato, siti e blog abbondano di particolari tecnici.

...Il tablet ha il display Retina come quello dell'iPhone 4, con una densità di 246 ppi e una risoluzione di 2.048 x 1.536 pixel: come è stato sottolineato durante la presentazione, un milione di pixel in più rispetto a uno schermo Full HD. Il nuovo display ha anche una saturazione superiore del 40% a quella dell'iPad 2...

.il nuovo iPad ha più memoria e più risoluzione video di una Xbox 360 o una PS3.

.Il processore è siglato A5X: il nome indica che si tratta di un miglioramento del processore A5 dell'iPad 2 e non di un nuovo modello, infatti è ancora una CPU dual-core ma integra per la grafica un chip quad-core.

.Il nuovo iPad abbandona il tradizionale 3G per passare alle tecnologie definite come 4G. Se l'iPad 2 arriva a bande teoriche di 3,1 Mbps su reti EV-DO e di 7,2 su HSPA, il nuovo iPad raggiunge i 21 Mbps su reti HSPA+, i 42 su protocollo DC-HSDPA e ben 73 Mbps in LTE (Long Term Evolution).

.la batteria del nuovo iPad ha la stessa durata dichiarata dell'iPad 2: 10 ore in funzionamento generico, 9 ore con la connettività LTE attiva. C'è un piccolo aumento di spessore: 9,4 millimetri contro 8,8; tutte le altre dimensioni restano invariate.

.La foto-videocamera principale, ossia quella posteriore, è la stessa dell'iPhone 4s: adotta un sensore BSI da 5 Megapixel, ha un obiettivo a 5 elementi e registra video 1080p a 30 fps. Il processore d'immagine è integrato nel chip A5X e si occupa anche della stabilizzazione software delle immagini riprese in video. La webcam frontale non è cambiata ed è ancora in risoluzione VGA, con funzioni di registrazione video a 30 fps.

.c'è una funzione di dettatura che al momento supporta non supporta l'italiano, da attivare con uno specifico pulsante sulla tastiera virtuale, identificato da un microfono.

.sono state potenziate alcune App di Apple: quelle di produttività della suite iWork, GarageBand e iMovie. La vera novità in questo senso è però iPhoto, una versione iOS del software per la gestione delle immagini e il fotoritocco che viene inserito in ogni Mac: la nuova App è uno strumento che appare completo per il fotoritocco di base, con la possibilità di gestire immagini sino a 19 Megapixel.

.Il nuovo iPad sarà venduto in versioni allineate a quelle dell'attuale iPad 2, ossia con memoria di 16, 32 e 64 GB. I prezzi negli Stati Uniti per le versioni solo Wi-Fi sono gli stessi che aveva l'iPad 2 (499, 599 e 699 dollari), mentre le versioni con connettività 4G costano rispettivamente 629, 726 e 829 dollari. In Italia sarà disponibile dal 23 Marzo (da Tom's Hardware).


Si poteva fare di più? Certamente si, ma ogni prodotto digitale ha i suoi punti di forza e le sue debolezze e, in questo caso, i primi prevalgono. Passiamo al sistema operativo iOS 5.1, attesissimo soprattutto perché corregge (dovrebbe, staremo a vedere dopo le prove) l'insopportabile degrado della batteria. Apple dice cosa c'è di nuovo:

Supporto della lingua giapponese per Siri (la cui disponibilità potrebbe essere limitata durante il lancio iniziale).
Ora è possibile eliminare le foto dallo streaming foto.
La scorciatoia per la fotocamera è sempre visibile sul blocca schermo di iPhone 4S, iPhone 4, iPhone 3GS e iPod touch (4a generazione).
Ora il rilevamento del volto della fotocamera evidenzia tutti i volti individuati.
Applicazione Fotocamera riprogettata per iPad.
Mix e playlist Genius per gli abbonati a iTunes Match.
Ottimizzazione della qualità audio di programmi TV e film su iPad con suoni più intensi e più chiari.
Controlli podcast per la velocità di riproduzione e il riavvolgimento di 30 secondi per iPad.
Correzione di problemi relativi alla durata della batteria.
Risoluzione di un problema che provocava talvolta l'abbassamento dell'audio durante le chiamate in uscita.


Infine la nuova Apple TV con HD a 1080p, la scatoletta da collegare al televisore casalingo per noleggiare online film HD o riprodurre video e fotografie, anche dai dispositivi mobili. Costa 109 euro.

Apple ha detto la sua e ne dirà di nuove in autunno, con l'iPhone 5 (o nuovo iPhone?). Quando lo smartphone arriverà, anche in Italia saranno funzionanti le reti mobili LTE a banda ultralarga. Faremo a meno dell'ADSL?

PS. Il download di iOS 5.1 è difficoltoso. I server sono intasati...

Se vuoi leggere l'articolo con tutti i link clicca quiclicca qui.