La storia della Principessa Splendente negli Uci Cinemas
Top

La storia della Principessa Splendente negli Uci Cinemas

Lucky Red distribuirà dal 3 al 5 novembre 2014 nelle sale del circuito il film dello Studio Ghibli, diretto da Isao Takahata.

La storia della Principessa Splendente negli Uci Cinemas
Preroll

Desk2 Modifica articolo

3 Novembre 2014 - 10.33


ATF

Dopo il successo di “Si alza il vento”, ultimo film del maestro Hayao Miyazaki, la catena Uci Cinemas ha scelto di portare in sala un altro capolavoro dello Studio Ghibli. Il 3-4-5 novembre 2014, in collaborazione con Lucky Red, sarà proiettato in 44 multisale del circuito il film “La Storia della Principessa Splendente”, diretto da di Isao Takahata.

Un’occasione unica per vedere sul grande schermo la nuova pellicola del regista che ha già diretto cult, come “La Tomba delle Lucciole” e “I miei vicini Yamada”.
Isao Takahata, 78 anni, ha disegnato interamente a mano il film, creando un nuovo stile nell’animazione, destinato ad imprimere un segno nella storia di questa tecnica espressiva: semplice e impressionistico, in grado di dare alle immagini una straordinaria forza visiva e grande realismo.

Ispirato a uno dei più popolari racconti giapponesi (Taketori monogatari, Il racconto di un tagliabambù), “La Storia della principessa Splendente” narra le vicende di Kaguya, minuscola creatura arrivata dalla Luna e trovata in una canna da bambù da un vecchio tagliatore. Accolta e cresciuta come una figlia dal tagliabambù e sua moglie, la piccola cresce a vista d’occhio, affascinando tutti quelli che entrano in contatto con lei, fino a diventare una splendida giovane donna. Molti sono i suoi pretendenti, ma nessuno è in grado di portarle quello che davvero desidera, e nessuno, nemmeno l’Imperatore, riesce a conquistare il suo cuore

Leggi anche:  Puccini, il mistero svelato

Native

Articoli correlati