Gli 007 di Londra: nel Donetsk limitati progressi russi ma al prezzo di un alto numero di perdite
Top

Gli 007 di Londra: nel Donetsk limitati progressi russi ma al prezzo di un alto numero di perdite

A fotografare la situazione sul campo è l'ultimo aggiornamento dell'intelligence britannica pubblicato su X dal ministero della Difesa di Londra

Gli 007 di Londra: nel Donetsk limitati progressi russi ma al prezzo di un alto numero di perdite
Preroll

globalist Modifica articolo

12 Giugno 2024 - 12.36


ATF

 Progressi «limitati» delle forze russe in alcune aree della regione ucraina di Donetsk. A fotografare la situazione sul campo è l’ultimo aggiornamento dell’intelligence britannica pubblicato su X dal ministero della Difesa di Londra secondo «probabilmente» le forze di terra russe hanno sfondato in modo «limitato» in un sobborgo orientale di Chasiv Yar, a circa otto chilometri a ovest di Bakhmut, nell’Ucraina orientale. Stando alla valutazione, è «probabile» che la Russia controlli Ivanivske, a sudest Chasiv Yar.

«Intensi combattimenti» vengono segnalati nelle aree urbane con le forze ucraine impegnate a contrastare l’avanzata russa. Secondo il bollettino le forze russe restano probabilmente sulla sponda est di un canale che attraversa Chasiv Yar e rappresenta un ostacolo per un’avanzata rapida. La valutazione parla di una forte probabilità di un alto numero di perdite tra le fila russe e sottolinea il «valore» di quest’area per la Russia, per la sua «posizione strategica».

Leggi anche:  La Fondazione Rinat Akhmetov sostiene i bambini ucraini: 5 milioni e oltre
Native

Articoli correlati