Pizzarotti critica Renzi e Bonino: "Imbarcare tutti per fare il 4% non mi pare una grande idea"
Top

Pizzarotti critica Renzi e Bonino: "Imbarcare tutti per fare il 4% non mi pare una grande idea"

Così a Rai Radio1, ospite di Un Giorno da Pecora, il presidente di +Europa Federico Pizzarotti.

Pizzarotti critica Renzi e Bonino: "Imbarcare tutti per fare il 4% non mi pare una grande idea"
Federico Pizzarotti
Preroll

globalist Modifica articolo

2 Aprile 2024 - 15.34


ATF

“La linea Renzi, Cuffaro Mastella si sta concretizzando, non so se nelle 13 legislature di Emma Bonino ci siano statie alleanze così, certo qualche volta qua e là è successo, come col Pdl. Per quanto mi riguarda la mia storia è più breve e nel 2024 parlare di Nuova Democrazia Cristiana fa tornare agli anni 70”.

Così a Rai Radio1, ospite di Un Giorno da Pecora, il presidente di +Europa Federico Pizzarotti.

“Se il presupposto è imbarcare tutti per fare il 4% non mi pare una grande idea – ha proseguito l’ex sindaco di Parma a Radio1 – sia chiaro però che io non metto alcun veto su Renzi, anche se non vedo però perché lui debba candidarsi a meno che non voglia andare in Europa, cosa che non mi pare di avergli mai sentito dire”.

“Il tema è come si costruiscono queste alleanze: ad oggi mi sembra più che altro la lista di Renzi”. La segretaria di +Europa ha detto a Un Giorno da Pecora che non vi siete mai sentiti. “Io ad Emma Bonino ho scritto, come faccio sempre, ma non ho avuto risposta. Forse però qualcuno è salito sul pullman di Renzi, l’alleanza più nat- ha risposto Pizzarotti – urale sarebbe stata quella con Calenda, i numeri dicono che per i nostri elettori sarebbe stato meglio”.

Leggi anche:  Pizzarotti lascia +Europa: "L'alleanza con Italia Viva contamina i nostri valori e ci avvicina ai Cuffaro e ai Mastella"

Come valuta l’atteggiamento del leader di Iv in questo momento? “Le fughe in avanti di Renzi, che dice ‘abbiamo chiuso tutto’, non aiutano ad essere inclusivi”, ha concluso.

Native

Articoli correlati