Guerra di Gaza, Boldrini (Pd): "Netanyahu è disposto a tutto pur di mantenere il potere"
Top

Guerra di Gaza, Boldrini (Pd): "Netanyahu è disposto a tutto pur di mantenere il potere"

Guerra di Gaza, Boldrini (Pd): "Netanyahu, concentrato sulla sua sopravvivenza politica, continua l'opera di annientamento del popolo palestinese, che gli consente di rimanere al potere".

Guerra di Gaza, Boldrini (Pd): "Netanyahu è disposto a tutto pur di mantenere il potere"
Laura Boldrini
Preroll

globalist Modifica articolo

7 Maggio 2024 - 10.50


ATF

Laura Boldrini, deputata Pd e presidente del comitato permanente della Camera sui diritti umani nel Mondo, commenta l’ennesima escalation violenta voluta da Netanyahu contro la popolazione palestinese.

«Nella notte l’esercito israeliano è entrato a Rafah, al sud della Striscia di Gaza e ha piantato la bandiera israeliana sul versante palestinese del valico al confine con l’Egitto».

«Questo dopo che, poche ore prima, il governo non aveva riconosciuto l’accordo per il cessate il fuoco presentato da Qatar e Egitto, che Hamas ha accettato. Netanyahu, concentrato sulla sua sopravvivenza politica, continua l’opera di annientamento del popolo palestinese, che gli consente di rimanere al potere».

Leggi anche:  Guerra di Gaza, Boldrini: "Israele accetti la risoluzione dell'Onu e fermi la carneficina del popolo palestinese"
Native

Articoli correlati