Confronto Schlein-Meloni, il M5s protesta: "E' una presa in giro, la Rai non può prestare il fianco a questa violazione"
Top

Confronto Schlein-Meloni, il M5s protesta: "E' una presa in giro, la Rai non può prestare il fianco a questa violazione"

Carotenuto (M5s): "Il confronto a due solo tra Giorgia Meloni ed Elly Schlein da Bruno Vespa è una presa in giro per gli italiani. La Rai non può prestare il fianco a un'operazione che viola la par condicio".

Confronto Schlein-Meloni, il M5s protesta: "E' una presa in giro, la Rai non può prestare il fianco a questa violazione"
Elly Schlein e Giorgia Meloni
Preroll

globalist Modifica articolo

13 Maggio 2024 - 14.23


ATF

Il capogruppo M5S in commissione di vigilanza Rai, Dario Carotenuto, in una nota ha duramente contestato l’iniziativa di Elly Schlein e Giorgia Meloni, che si scontreranno a Porta a Porta, escludendo di fatto gli altri leader di partito in vista delle Europee.

«Il confronto a due solo tra Giorgia Meloni ed Elly Schlein da Bruno Vespa è una presa in giro per gli italiani. La Rai non può prestare il fianco a un’operazione che viola la par condicio e offre un vantaggio indebito così sfacciato a sole due forze politiche. C’è una delibera che in tema di confronti per le europee parla molto chiaro quando dice che i partecipanti devono essere più di due e il motivo è semplice: le elezioni europee sono proporzionali e non esiste alcuna dinamica né di coalizione né di maggioranza/opposizione».

«Gli elettori saranno chiamati a esprimere la propria preferenza a una forza politica, per cui fare un confronto solo a due e poi organizzarne altri solo in funzione strumentale rispetto al primo non è minimamente in linea con i principi della par condicio. Siamo di fronte all’ennesima truffa per gli elettori dopo quella di mettere nelle liste i nomi di che non metterà mai piede a Bruxelles e Strasburgo. Ma di cosa hanno paura? Perché non si organizza un dibattito tra più leader? Forse vogliono silenziare gli unici che parlano di pace e si oppongono al partito trasversale delle armi?».

Leggi anche:  Verini (Pd): "Inaccettabili gli onori per Chico Forti da parte di Giorgia Meloni, mancava solo il tappeto rosso"
Native

Articoli correlati