I russi fanno saltare la diga di Kakhovka ma Kiev conferma la controffensiva
Top

I russi fanno saltare la diga di Kakhovka ma Kiev conferma la controffensiva

La distruzione della diga di Kakhovka non impedirà alle truppe ucraine di avanzare: lo ha dichiarato il comandante delle forze congiunte ucraine, generale Serhiy Naev.

I russi fanno saltare la diga di Kakhovka ma Kiev conferma la controffensiva
La diga di Nova Kakhovka
Preroll

globalist Modifica articolo

6 Giugno 2023 - 12.19


ATF

Un crimine di guerra senza eguali. “Gli occupanti nel panico hanno fatto saltare la diga di Kakhovka». E’ quanto si legge in una dichiarazione pubblicata su Telegram dall’intelligence militare ucraina, in cui si aggiunge che «questo è ovviamente un attacco terroristico ed un crimine di guerra che sarà usato come prova di fronte ad un tribunale internazionale». 

«Questo atto terroristico è un segnale del panico del regime di Putin» continua l’intelligence ucraina.

Non si fermerà la controffensiva

La distruzione della diga di Kakhovka non impedirà alle truppe ucraine di avanzare: lo ha dichiarato il comandante delle forze congiunte ucraine, generale Serhiy Naev.

“Per quanto riguarda le operazioni offensive, i comandi militari hanno tenuto in conto queste azioni del nemico, che non dovrebbero poter impedire la nostra avanzata anche lungo le direttrici in cui si sono verificati degli allagamenti”, ha concluso.

Leggi anche:  Ucraina, per l'Europa la diplomazia può attendere e la parola è solo alle armi
Native

Articoli correlati