Israele pronta a invadere Rafah in caso di fallimento della trattativa sugli ostaggi
Top

Israele pronta a invadere Rafah in caso di fallimento della trattativa sugli ostaggi

Israele avrebbe minacciato di invadere Rafah se Hamas dovesse rifiutare le sue proposte facendo saltare la trattativa per raggiungere un accordo per il rilascio di ostaggi in cambio di una tregua nella Striscia di Gaza.

Israele pronta a invadere Rafah in caso di fallimento della trattativa sugli ostaggi
Preroll

globalist Modifica articolo

7 Febbraio 2024 - 14.49


ATF

Israele avrebbe minacciato di invadere Rafah se Hamas dovesse rifiutare le sue proposte facendo saltare la trattativa per raggiungere un accordo per il rilascio di ostaggi in cambio di una tregua nella Striscia di Gaza.

Lo riporta Sky news Arabia, citando fonti. Il Qatar sta mediando nei difficili negoziati tra Israele e Hamas. Il gruppo palestinese ha inviato una controproposta che prevede una piano di cessate il fuoco in tre fasi della durata di 135 giorni.

Altri due soldati israeliani morti

Nelle ultime ore sono morti due altri soldati israeliani impegnati nei combattimenti a Gaza. Uno di essi era stato ferito a dicembre ed è deceduto in ospedale in seguito a gravi complicazioni di un’infezione, mentre il secondo è morto ieri in uno scontro a fuoco nel nord della Striscia.

Sale così a 227, secondo i media, il bilancio dei soldati caduti in combattimento nelle operazioni terrestri israeliane iniziate a Gaza alla fine di ottobre.

Leggi anche:  Il Regno Unito non sospende la vendita di armi a Israele e Sunak spiega il perché
Native

Articoli correlati