In Russia la spettrale Z bellica disegnata sulla neve da 500 sciatori
Top

In Russia la spettrale Z bellica disegnata sulla neve da 500 sciatori

In Russia, tutti gli anni, il 10 febbraio, si svolge una gara di sci da fondo con una gran partecipazione in tutto il Paese. L'appuntamento si rinnova dal 1982.

In Russia la spettrale Z bellica disegnata sulla neve da 500 sciatori
Russia
Preroll

globalist Modifica articolo

11 Febbraio 2024 - 15.58


ATF

In Russia, tutti gli anni, il 10 febbraio, si svolge una gara di sci da fondo con una gran partecipazione in tutto il Paese. L’appuntamento si rinnova dal 1982. Quest’anno, la gara è stata dedicata all’80 esimo anniversario della completa liberazione di Leningrado dal nazismo.

Secondo gli organizzatori, vi hanno preso parte più di 500mila persone. E per ricordare la liberazione dall’invasore nazista, cosa si è escogitato? Si è pensato di realizzare una immensa Z sulla neve, alla partenza, schierando i partecipanti in una spettrale coreografia: hanno disegnato la famigerata Z che sta segnando la guerra di invasione dell’Ucraina.

Una Z tanto simile alla svastica. La gara principale, quella della foto, si è svolta nel Khimki, a nord-ovest di Mosca.

Leggi anche:  A Mosca l'opposizione si dà appuntamento il 2 marzo in memoria di Nemtsov e Navalny
Native

Articoli correlati