Israele mette al bando Francesca Albanese, funzionaria italiana dell'Onu
Top

Israele mette al bando Francesca Albanese, funzionaria italiana dell'Onu

Una italiana messa al bando da Israele: i ministeri degli Esteri e dell'Interno israeliano hanno annunciato che Francesca Albanese non potrà entrare in Israele.

Israele mette al bando Francesca Albanese, funzionaria italiana dell'Onu
Francesca Albanese
Preroll

globalist Modifica articolo

12 Febbraio 2024 - 16.00


ATF

Una italiana messa al bando da Israele: i ministeri degli Esteri e dell’Interno israeliano hanno annunciato che Francesca Albanese non potrà entrare in Israele. Da mesi il ministero dell’Interno rifiuta il visto ad Albanese, che ora è ufficialmente bandita dal territorio israeliano sine die. La sua colpa sarebbe in alcune dichiarazioni che per Tel Aviv rappresenterebbero una giustificazione del 7 ottobre.

“L’era del silenzio degli ebrei è finita”, hanno affermato i ministri degli Esteri Israel Katz e dell’Interno Moshe Arbel in una dichiarazione congiunta relativa a Francesca Albanese. “Se l’Onu vuole tornare ad essere un organismo rilevante, i suoi leader devono sconfessare pubblicamente le parole antisemite dell’Inviata Speciale – e licenziarla in modo permanente.

Impedirle di entrare in Israele potrebbe ricordarle il vero motivo per cui Hamas ha massacrato bambini, donne e adulti”.

“Le vittime del 7/10 non sono state uccise a causa del loro ebraismo, ma in risposta all’oppressione di Israele”, avevascritto in un tweet in risposta a un post di Le Monde in cui si parlava del presidente francese Emmanuel Macron che onorava le vittime francesi dell’assalto di Hamas.

Leggi anche:  Israele sfrutta l'attacco dell'Iran per cercare di uscire dall'isolamento: "Alleanza strategica contro Teheran"

“Il `più grande massacro antisemita del nostro secolo`? No, signor Emmanuel Macron. Le vittime del 7/10 non sono state uccise a causa del loro ebraismo, ma in risposta all’oppressione di Israele. La Francia e la comunità internazionale non hanno fatto nulla per impedirlo. I miei rispetti alle vittime”, ha aggiunto Albanese.

Native

Articoli correlati