Rafah, al-Mawasi, Khan Younis: i satelliti mostrano il nuovo dramma di 600 mila nuovi sfollati di Gaza
Top

Rafah, al-Mawasi, Khan Younis: i satelliti mostrano il nuovo dramma di 600 mila nuovi sfollati di Gaza

Unwra, l’agenzia delle Nazioni Unite per i rifugiati palestinesi, ha affermato che quasi 600.000 persone erano fuggite da Rafah in seguito agli ordini di evacuazione della scorsa settimana

Rafah, al-Mawasi, Khan Younis: i satelliti mostrano il nuovo dramma di 600 mila nuovi sfollati di Gaza
I satelliti mostrano gli sfollati di Gaza
Preroll

globalist Modifica articolo

16 Maggio 2024 - 11.19


ATF

Mercoledì, Unwra, l’agenzia delle Nazioni Unite per i rifugiati palestinesi, ha affermato che quasi 600.000 persone erano fuggite da Rafah in seguito agli ordini di evacuazione della scorsa settimana, in mezzo alla crescente pressione internazionale su Israele affinché fermasse la sua offensiva sulla città densamente popolata.

L’esercito israeliano ha distribuito volantini a più di un milione di palestinesi che inizialmente avevano cercato rifugio a Rafah dai combattimenti in altre parti della Striscia di Gaza. Le immagini satellitari ottenute tramite Maxar mostrano tentacolari tendopoli che emergono a ovest della città di Khan Younis e vicino alla “zona umanitaria” di al-Mawasi.

Ad al-Mawasi, una stretta parte della costa di Gaza designata come “zona sicura” dall’esercito israeliano, centinaia di tende sono spuntate tra il 4 e il 15 maggio.

Khan Younis, una città già devastata da mesi di combattimenti, ospita ancora una volta una vasta popolazione di palestinesi sfollati in cerca di sicurezza dall’offensiva in espansione di Israele.

Leggi anche:  Gaza, la denuncia di Unrwa: saccheggi e contrabbando impediscono la consegna di aiuti umanitari
Native

Articoli correlati