Germania, exit poll: vittoria dei popolari, i post-nazisti di AfD secondi davanti alla Spd di Scholz
Top

Germania, exit poll: vittoria dei popolari, i post-nazisti di AfD secondi davanti alla Spd di Scholz

Gli exit poll in Germania, dove i seggi elettorali hanno chiuso alle 18:00 ora locale, mostrano che l’alleanza conservatrice CDU/CSU è risultata chiaramente vincitrice, con il 29,5-30% dei voti, dando loro un vantaggio decisivo sugli altri partiti.

Germania, exit poll: vittoria dei popolari, i post-nazisti di AfD secondi davanti alla Spd di Scholz
Preroll

globalist Modifica articolo

9 Giugno 2024 - 18.37


ATF

Brutto segnale. Gli exit poll in Germania, dove i seggi elettorali hanno chiuso alle 18:00 ora locale, mostrano che l’alleanza conservatrice CDU/CSU è risultata chiaramente vincitrice, con il 29,5-30% dei voti, dando loro un vantaggio decisivo sugli altri partiti.

Al contrario, i Verdi sembrano aver avuto una performance deludente, emergendo con appena il 12-12,5% dei voti, rispetto al 20,5% del 2019, quando ottennero il secondo risultato più forte.

L’estrema destra Alternative für Deutschland (AfD) ha ottenuto guadagni molto evidenti, con i primi risultati dei sondaggi che mostrano che è sulla buona strada per assicurarsi il 16-16,5%, rispetto all’11% di cinque anni fa. Ciò li porterebbe davanti ai socialdemocratici (SPD), che attualmente si stima abbiano raccolto il 14% dei sondaggi, addirittura peggio del loro scarso risultato storicamente parlando del 2019.

Le elezioni europee rappresentano il primo test elettorale per il nascente partito BSW di Sahra Wagenknecht, che da questa posizione di partenza è riuscito ad assicurarsi il 5,5-6%, mettendolo allo stesso livello del FDP pro-business.

Leggi anche:  Gli 007 tedeschi denunciano l'iper attività dei servizi segreti russi per reclutare spie in Germania

In breve, tutti e tre i partiti della coalizione di Olaf Scholz nel governo federale tedesco sembrano aver subito critiche da parte degli elettori.

Native

Articoli correlati