Melenchon dice che se il Nuovo Fronte Popolare vincerà lo stato di Palestina sarà riconosciuto
Top

Melenchon dice che se il Nuovo Fronte Popolare vincerà lo stato di Palestina sarà riconosciuto

 La coalizione francese Nuovo Fronte Popolare, composta da partiti di sinistra, riconoscerà immediatamente la stato della Palestina se vincerà le elezioni parlamentari anticipate.

Melenchon dice che se il Nuovo Fronte Popolare vincerà lo stato di Palestina sarà riconosciuto
Jean-Luc Melenchon
Preroll

globalist Modifica articolo

18 Giugno 2024 - 16.25


ATF

 La coalizione francese Nuovo Fronte Popolare, composta da partiti di sinistra, riconoscerà immediatamente la stato della Palestina se vincerà le elezioni parlamentari anticipate. Lo ha dichiarato il fondatore de La France Insoumise, Jean-Luc Melenchon.

“Perché il presidente francese Emmanuel Macron non parla più di Gaza e non fa nient’altro? Il massacro continua. I palestinesi sono stati sterminati. Il Libano è in fiamme. La Francia deve agire e agire, ancora e ancora, (…) senza sosta. Se il Nuovo Fronte Popolare vince, riconosceremo immediatamente lo stato della Palestina”, ha scritto sul social network X.

In precedenza, Macron aveva detto che la Francia non ha “alcun tabù” nel riconoscere la Palestina, precisando però che non lo farà come onda “emotiva”, ma intende aspettare il momento giusto, “quando sarà utile” per il processo politico nella regione.

In Francia si svolgono regolarmente manifestazioni pro-palestinesi e contro le spedizioni di armi a Israele.

Un’ondata di proteste studentesche ha costretto le principali università francesi a cancellare le lezioni. Le proteste sono state disperse dalla polizia.

Leggi anche:  In Francia Fronte Popolare ancora diviso sulla scelta del candidato primo ministro
Native

Articoli correlati