Russia, condannata a 12 anni per 'terrorismo': aveva lanciato palloncini contro la guerra in Ucraina
Top

Russia, condannata a 12 anni per 'terrorismo': aveva lanciato palloncini contro la guerra in Ucraina

Venerdì un tribunale militare russo ha condannato una donna ucraina a 12 anni di carcere per aver lanciato palloncini blu-bianco-blu – i colori dell’opposizione all’offensiva ucraina – su Mosca l’anno scorso.

Russia, condannata a 12 anni per 'terrorismo': aveva lanciato palloncini contro la guerra in Ucraina
Kristina Lyubashenko
Preroll

globalist Modifica articolo

21 Giugno 2024 - 16.30


ATF

Venerdì un tribunale militare russo ha condannato una donna ucraina a 12 anni di carcere per aver lanciato palloncini blu-bianco-blu – i colori dell’opposizione all’offensiva ucraina – su Mosca l’anno scorso.

La cittadina ucraina Kristina Lyubashenko, 35 anni, è stata giudicata colpevole di aver preso parte a un gruppo “terroristico” e di aver diffuso “informazioni false” sulle forze armate russe, ha riferito l’agenzia di stampa statale TASS. L’accusa ha affermato che Lyubashenko ha lanciato i palloncini nel cielo sopra la capitale russa e ha installato degli altoparlanti alla finestra di un edificio residenziale che diffondevano “informazioni false” sull’offensiva di Mosca in Ucraina.

Leggi anche:  Russia e Cina reagiscono duramente dopo la dichiarazione dei leader riuniti a Washington
Native

Articoli correlati