Premio Strega 2023, ecco chi sono i 5 finalisti: annunciati i nomi dei candidati
Top

Premio Strega 2023, ecco chi sono i 5 finalisti: annunciati i nomi dei candidati

La proclamazione è avvenuta ieri pomeriggio, al Teatro Romano di Benevento. Il vincitore sarà annunciato il prossimo 6 luglio al Museo Nazione Etrusco di Villa Giulia.

Premio Strega 2023, ecco chi sono i 5 finalisti: annunciati i nomi dei candidati
Preroll

redazione Modifica articolo

8 Giugno 2023 - 15.32 Culture


ATF

Nella suggestiva cornice del Teatro Romano di Benevento è stata annunciata ieri pomeriggio la cinquina del Premio Strega 2023, trasmessa in diretta su RaiPlay. Gli autori, selezionati tra dodici concorrenti dagli Amici della Domenica, la giuria storica del premio, sono stati scelti come finalisti della kermesse letterale.

Al primo posto Rosella Postorino con Mi limitavo ad amare te (Feltrinelli), che si è aggiudicata 217 voti.

Segue Ada D’Adamo con Come d’aria, edito da Elliot, con 199 voti. Data la sua prematura scomparsa, avvenuta lo scorso 1° aprile a causa di una lunga malattia, a fare le sue veci era presente Loretta Santini, sua editrice.

Terzo posto per Maria Grazia Calandrone con Dove non mi hai portata (Einaudi), quarto per Andrea Canobbio con La traversata notturna (La nave di Teseo) e Romana Petri con Rubare la notte (Mondadori).

In foto da sinistra Loretta Santini, editrice di Elliot Edizioni per Ada D’Adamo, Rossella Postorino, Romana Petri, Andrea Canobbio e Maria Grazia Calandrone

A scegliere i finalisti, oltre ai 400 rappresentanti degli Amici della Domenica, si aggiungono anche 220 voti espressi da studiosi, traduttori, intellettuali italiani e stranieri, selezionati da oltre 30 Istituti italiani di cultura all’estero, 20 lettori forti e 20 voti collettivi espressi da scuole, università e gruppi di lettura, tra cui i circoli costituiti presso le Biblioteche di Roma.

Leggi anche:  Giuseppe Palumbo vince il Romics d'Oro

Questi i voti ottenuti dagli altri libri in gara: Igiaba Scego, Cassandra a Mogadiscio (Bompiani), 158 voti; Silvia Ballestra, La Sibilla. Vita di Joyce Lussu (Laterza), 145 voti; Andrea Tarabbia, Il continente bianco (Bollati Boringhieri) 136 voti; Gian Marco Griffi, Ferrovie del Messico (Laurana Editore), 135 voti; Maddalena Vaglio Tanet, Tornare dal bosco (Marsilio), 117 voti; Carmen Verde, Una minima infelicità (Neri Pozza), 89 voti; Vincenzo Latronico, Le perfezioni (Bompiani), 67 voti.

Il libro vincitore sarà, invece, annunciato giovedì 6 luglio al Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia a Roma. La finale sarà trasmessa in diretta Rai 3 condotta da Geppi Cucciari.

Native

Articoli correlati