Operaio dell'Ama resta schiacciato tra due mezzi: condizioni gravi, rischia l'uso delle gambe
Top

Operaio dell'Ama resta schiacciato tra due mezzi: condizioni gravi, rischia l'uso delle gambe

Roma, incidenti sul lavoro: un 30enne operaio dell'Ama si trova in codice rosso dopo esser rimasto schiacciato tra due mezzi.

Operaio dell'Ama resta schiacciato tra due mezzi: condizioni gravi, rischia l'uso delle gambe
Ama
Preroll

globalist Modifica articolo

3 Ottobre 2023 - 12.10


ATF

A Roma è grave un operaio dell’Ama, vittima di un incidente sul lavoro all’ex Tmb Salario. Un 30enne si trova in codice rosso dopo esser rimasto schiacciato tra due mezzi. «Apprendo con grande preoccupazione – ha commentato Sabrina Alfonsi, assessora all’Agricoltura, Ambiente e Ciclo dei rifiuti di Roma capitale – la notizia dell’incidente di questa mattina. Seguirò con attenzione l’evolversi delle condizioni sanitarie dell’operatore Ama del quale mi auguro la pronta guarigione».

L’incidente che ha visto coinvolto il 30enne autista dell’Ama, ora ricoverato in codice rosso al Policlinico Umberto I per trauma alla colonna vertebrale, è avvenuto durante il trasbordo di rifiuti da un mezzo da 120 quintali, guidato dal giovane, su un’altra macchina. 

Secondo l’agenzia Dire, l’autista di quest’ultimo mezzo sarebbe sceso dal camion per avvisare il collega, anche lui nel frattempo sceso dal veicolo, che avrebbe dovuto scaricare i rifiuti su un’altra macchina perché la sua era già piena. Nel corso di questo colloquio la macchina madre, senza il freno di stazionamento correttamente inserito, avrebbe travolto il ragazzo lasciandolo incastrato tra i due mezzi.

Leggi anche:  Militanti di Casapound aggrediscono degli studenti universitari: il video. Anpi e Cgil in piazza alle 18
Native

Articoli correlati