Top

De Petris (Leu): "Ci sono tante persone senza green pass pur avendone diritto"

La senatrice di Leu prepara un'interrogazione: "La situazione è grave per quanto riguarda i lavoratori della scuola che rischiano di dover pagare di tasca loro tre tamponi"

Loredana De Petris
Loredana De Petris

globalist Modifica articolo

28 Agosto 2021 - 11.52


Preroll

Un errore del sistema che penalizza chi ha rispettato tutti i protocolli di salute per cominciae a ritornare alla vita pre-pandemia.

OutStream Desktop
Top right Mobile

La denuncia su un bug che svantaggia coloro che si sono vaccinati con una sola dose arriva dalla capogruppo LeU al Senato Loredana De Petris.

Middle placement Mobile

”Presenteremo subito un’interrogazione urgente rivolta al ministro della Salute sui numerosi casi di persone che, pur avendone diritto, sono rimaste senza Green Pass. Le proteste sono infatti molto numerose, in particolare tra chi avrebbe dovuto ricevere il Green Pass in quanto guarito dal Covid e poi vaccinato con una sola dose in base alle disposizioni dello stesso ministero. Forse per una disfunzione del sistema, però, in questi casi spesso il Green Pass non viene generato e le persone sono costrette a una via crucis burocratica che peraltro non risolve quasi mai il problema”.

Dynamic 1

”La situazione è particolarmente grave per quanto riguarda i lavoratori della scuola, i docenti e i supplenti che rischiano di dover pagare di tasca loro tre tamponi ogni settimana o persino il rifiuto dell’assegnazione della supplenza. E’ evidente che questo non può essere accettato e che il ministero deve muoversi subito per risolvere il problema prima della riapertura delle scuole”, conclude la presidente De Petris.

 

Dynamic 2
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile