Lutto nella F1: morto l'ex pilota Andrea De Cesaris
Top

Lutto nella F1: morto l'ex pilota Andrea De Cesaris

Il 55enne di origini romane si è schiantato con la sua moto contro una barriera in cemento del Grande raccordo anulare.

Lutto nella F1: morto l'ex pilota Andrea De Cesaris
Preroll

Desk2 Modifica articolo

6 Ottobre 2014 - 10.24


ATF

A 55 anni è morto l’ex pilota di F1, Andrea De Cesaris, in un incidente d’auto sul Grande raccordo anulare: ha perso il controllo della moto che conduceva ed è finito contro una barriera in cemento all’altezza dell’uscita Bufalotta. Il decesso è avvenuto subito dopo l’impatto. L’incidente è avvenuto nel pomeriggio di ieri. Il pilota non gareggiava più dal 1994.

Ancora sconosciute le cause dell’incidente, forse un malore oppure una distrazione dell’ex pilota, o ancora un’improvvisa avaria al mezzo che l’ha portato ad andare a sbattere contro la barriera. Proseguono comunque gli accertamenti.

Il suo debutto nel Circus era avvenuto nel 1980 e per 14 anni aveva corso con le scuderie di Alfa Romeo, McLaren, Minardi e Sauber. Nel suo palmares non c’e’ nessun successo nei Grand Prix, ma il record di maggior numero di gare disputate senza appunto ottenere una vittoria. De Cesaris detiene anche il record di ritiri, 148 in totale, e di ritiri consecutivi, ben 22. Per lui anche 214 Gran premi disputati (208 partenze), 5 podi, 59 punti iridati, una pole position ed un giro piu’ veloce.

Leggi anche:  Tassista rapinato da una finta cliente e da un uomo mascherato da clown: 50 euro il bottino del colpo
Native

Articoli correlati