Blinken: "Stati Uniti non coinvolti nell'attacco di Israele all'Iran"
Top

Blinken: "Stati Uniti non coinvolti nell'attacco di Israele all'Iran"

 Il segretario di Stato americano, Antony Blinken, ha voluto sottolineare che l'amministrazione Biden «non è stata coinvolta nell'operazione offensiva» contro l'Iran

Blinken: "Stati Uniti non coinvolti nell'attacco di Israele all'Iran"
Antony Blinken
Preroll

globalist Modifica articolo

19 Aprile 2024 - 16.50


ATF

 Il segretario di Stato americano, Antony Blinken, ha voluto sottolineare che l’amministrazione Biden «non è stata coinvolta nell’operazione offensiva» contro l’Iran: lo ha fatto da Capri, durante la conferenza stampa finale, al termine del G7 Affari Esteri, che ha auspicato anche nel documento finale una de-escalation in Medio Oriente. «Non siamo stati coinvolti in alcuna azione offensiva».

E ha sottolineato che «il G7 -ha aggiunto- si sta occupando de-escalation e mitigazione delle tensioni».

«Non abbiamo partecipato ad alcuna operazione offensiva. Quello che posso dire è che stiamo lavorando per allentare l’escalation. Non voglio dire altro, ma non siamo coinvolti». Blinken ha sottolineato che il G7 «lavora nel suo insieme per porre fine al conflitto a Gaza, fornire maggiori aiuti umanitari e garantire il rilascio degli ostaggi di Hamas»; e ha aggiunto che il gruppo islamico è «il vero ostacolo» a una tregua nella Striscia perché ha rifiutato finora «diverse offerte generose» da parte di Israele

Leggi anche:  Blinken chiede a Israele e Hamas concordare presto un cessate il fuoco e un accordo sugli ostaggi
Native

Articoli correlati