Le forze armate israeliane dicono che Hamas non può essere eliminato e Netanyahu attacca l'Idf
Top

Le forze armate israeliane dicono che Hamas non può essere eliminato e Netanyahu attacca l'Idf

Il governo israeliano ha affermato che l’IDF è impegnata nella distruzione di Hamas, dopo che il principale portavoce delle Forze armate israeliane ha affermato che il gruppo militante di Gaza è rappresenta “ideologia” che non può essere eliminata.

Le forze armate israeliane dicono che Hamas non può essere eliminato e Netanyahu attacca l'Idf
Preroll

globalist Modifica articolo

20 Giugno 2024 - 11.33


ATF

Il governo israeliano ha affermato che l’IDF è impegnata nella distruzione di Hamas, dopo che il principale portavoce delle Forze armate israeliane ha affermato che il gruppo militante di Gaza è rappresenta “ideologia” che non può essere eliminata.

“Dire che faremo sparire Hamas è gettare sabbia negli occhi alla gente. Se non forniamo un’alternativa, alla fine avremo Hamas”, ha detto il contrammiraglio Daniel Hagari all’emittente israeliana Channel 13.

I suoi commenti sono stati rapidamente respinti dall’ufficio di Benjamin Netanyahu, il cui gabinetto ha dichiarato che l’offensiva a Gaza non finirà finché Hamas non sarà sconfitto.

“Il gabinetto politico e di sicurezza guidato dal primo ministro Netanyahu ha definito come uno degli obiettivi della guerra la distruzione delle capacità militari e governative di Hamas”, ha affermato il suo ufficio in una nota, aggiungendo che “l’IDF è ovviamente impegnato in questo”.

In una dichiarazione separata sul canale Telegram, i militari hanno chiarito che Hagari si era rivolto ad Hamas “come un’ideologia… e le sue dichiarazioni erano chiare ed esplicite”.

Leggi anche:  Israele, così è fallita la "Procedura Annibale"
Native

Articoli correlati