Israele usa 'super bombe' a Gaza: per l'Onu siamo di fronte alla violazione delle leggi di guerra
Top

Israele usa 'super bombe' a Gaza: per l'Onu siamo di fronte alla violazione delle leggi di guerra

L'uso israeliano di bombe pesanti solleva "serie preoccupazioni" secondo le leggi di guerra, afferma il rapporto dell'OHCHR

Israele usa 'super bombe' a Gaza:  per l'Onu siamo di fronte alla violazione delle leggi di guerra
Preroll

globalist Modifica articolo

19 Giugno 2024 - 12.02


ATF

L’uso israeliano di bombe pesanti solleva “serie preoccupazioni” secondo le leggi di guerra, afferma il rapporto dell’OHCHR

L’agenzia di stampa Agence France-Presse fornisce ulteriori informazioni sul rapporto dell’Ufficio delle Nazioni Unite per i diritti umani.

In un rapporto pubblicato mercoledì, l’OHCHR ha fornito dettagli su sei attacchi israeliani nella Striscia di Gaza, che secondo lui erano emblematici di un modello preoccupante, che prevedeva il sospetto uso di bombe fino a 2.000 libbre su edifici residenziali, una scuola, campi profughi. e un mercato.

L’ufficio per i diritti umani ha affermato di aver verificato 218 morti in quegli attacchi, ma ha affermato di avere informazioni che indicano che il numero di vittime “potrebbe essere molto più alto”.

Il rapporto dell’OHCHR conclude che la serie di attacchi israeliani, esemplificati dai sei attacchi effettuati tra il 9 ottobre e il 2 dicembre, suggerisce che l’esercito israeliano abbia “violato ripetutamente i principi fondamentali delle leggi di guerra”, si legge nella dichiarazione.

L’AFP riferisce che tra gli attacchi elencati figurano quelli nel quartiere Ash Shujaiyeh, a Gaza City, il 2 dicembre dello scorso anno. Ha causato la distruzione su una campata diagonale di circa 130 metri, distruggendo 15 edifici e danneggiandone almeno altri 14.

Leggi anche:  Israele e la legge che cancella lo stato che non c'è ossia la Palestina

L’entità del danno e i crateri visibili e visti sulle immagini satellitari indicano che sono state utilizzate circa nove bombe GBU-31 da 2.000 libbre, ha affermato l’OHCHR, aggiungendo di aver ricevuto informazioni secondo cui almeno 60 persone sono state uccise.

I GBU-31, insieme ai GBU-32 da 1.000 libbre e ai GBU-39 da 250 libbre “sono utilizzati principalmente per penetrare attraverso diversi piani di cemento e possono far crollare completamente strutture alte”, ha detto ai giornalisti il ​​portavoce dell’ufficio per i diritti delle Nazioni Unite Jeremy Laurence.

Native

Articoli correlati