Israele attacca l'ospedale Nasser, morti e feriti nella struttura: la denuncia di Medici Senza Frontiere
Top

Israele attacca l'ospedale Nasser, morti e feriti nella struttura: la denuncia di Medici Senza Frontiere

 Medici Senza Frontiere (Msf) ha denunciato «una situazione caotica» e «un numero imprecisato di morti e feriti» all'ospedale Nasser a Khan Younis, nel sud della Striscia di Gaza, sotto attacco dalle prime ore di questa mattina.

Israele attacca l'ospedale Nasser, morti e feriti nella struttura: la denuncia di Medici Senza Frontiere
Militari israeliani a Gaza
Preroll

globalist Modifica articolo

15 Febbraio 2024 - 14.57


ATF

 Medici Senza Frontiere (Msf) ha denunciato «una situazione caotica» e «un numero imprecisato di morti e feriti» all’ospedale Nasser a Khan Younis, nel sud della Striscia di Gaza, sotto attacco dalle prime ore di questa mattina. Un membro dello staff dell’organizzazione internazionale risulta «ancora irreperibile» dopo l’attacco, sferrato «nonostante le forze israeliane avessero detto al personale medico e ai pazienti che potevano rimanere nella struttura».

«Il personale medico di Msf è stato costretto ad abbandonare l’ospedale, e soprattutto i pazienti al suo interno», ha aggiunto l’organizzazione, chiedendo che «sia garantita la sicurezza» di un membro del suo staff che è stato trattenuto dalle forze armate israeliane al posto di blocco all’uscita del complesso ospedaliero. Msf ha anche chiesto alle truppe di «interrompere immediatamente questo attacco, poiché mette in pericolo il personale medico e i pazienti che sono ancora bloccati all’interno della struttura». 

Leggi anche:  Gaza: Hamas disponibile solo al rilascio di 20 ostaggi in cambio di sei settimane di tregua
Native

Articoli correlati