Gli Usa chiedono ai paesi vicini all'Iran di consigliare a Teheran di allentare la tensione con Israele
Top

Gli Usa chiedono ai paesi vicini all'Iran di consigliare a Teheran di allentare la tensione con Israele

L'inviato americano per il Medio Oriente Brett McGurk avrebbe chiamato i ministri degli Esteri di Arabia Saudita, Emirati Arabi Uniti, Qatar e Iraq, chiedendo loro di consegnare un messaggio a Teheran per allentare le tensioni con Israele.

Gli Usa chiedono ai paesi vicini all'Iran di consigliare a Teheran di allentare la tensione con Israele
Preroll

globalist Modifica articolo

11 Aprile 2024 - 11.27


ATF

L’inviato americano per il Medio Oriente Brett McGurk avrebbe chiamato i ministri degli Esteri di Arabia Saudita, Emirati Arabi Uniti, Qatar e Iraq, chiedendo loro di consegnare un messaggio a Teheran per allentare le tensioni con Israele.

L’agenzia di stampa Reuters, citando una fonte rimasta anonima, afferma che McGurk ha chiesto ai funzionari di contattare il ministro degli Esteri iraniano e di trasmettere il messaggio, cosa che avrebbero fatto.

Le chiamate di McGurk sono state riportate per la prima volta da Axios, ma la Casa Bianca ha rifiutato di commentare.

Il leader supremo dell’Iran, l’ayatollah Ali Khamenei, ha affermato che Israele “deve essere punito e lo sarà” per l’attacco a Damasco che ha ucciso sette membri del Corpo delle guardie rivoluzionarie iraniane.

Israele non ha confermato che ci sia dietro l’attacco al consolato iraniano in Siria, ma il Pentagono ha detto che lo era.

Il ministero degli Esteri iraniano ha dichiarato mercoledì che i ministri degli Esteri di Arabia Saudita, Emirati Arabi Uniti, Qatar e Iraq hanno parlato al telefono con il ministro degli Esteri iraniano e hanno discusso delle tensioni regionali.

Leggi anche:  Irlanda, Norvegia e Spagna riconoscono lo Stato di Palestina: Israele ritira gli ambasciatori dalle Capitali

Tali tensioni sono esplose e si sono diffuse da quando Israele ha lanciato la sua guerra a Gaza in seguito agli attacchi di Hamas del 7 ottobre.

Più recentemente, il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, ha dichiarato che l’impegno degli Stati Uniti a difendere Israele dall’Iran è “corazzato”. Il segretario di Stato americano Antony Blinken ha anche chiarito che gli Stati Uniti staranno al fianco di Israele contro qualsiasi minaccia proveniente dall’Iran, mercoledì in un incontro con il ministro della difesa israeliano Yoav Gallant, secondo il Dipartimento di Stato.

Native

Articoli correlati