L'Ucraina annuncia di voler far saltare in aria il ponte di Crimea
Top

L'Ucraina annuncia di voler far saltare in aria il ponte di Crimea

Una fonte dell'intelligence militare ucraina ha riferito al Guardian che nella prima metà del 2024 sarà messo in atto il terzo tentativo per far saltare in aria il ponte di Kerch

L'Ucraina annuncia di voler far saltare in aria il ponte di Crimea
Preroll

globalist Modifica articolo

3 Aprile 2024 - 11.19


ATF

Guerra psicologica, perché quando uno ha in mente di fare qualcosa non lo annuncia. Una fonte dell’intelligence militare ucraina ha riferito al Guardian che «nella prima metà del 2024 sarà messo in atto il terzo tentativo per far saltare in aria il ponte di Kerch», che collega la Crimea annessa unilateralmente da Mosca dieci anni fa alla Russia. «La sua distruzione è inevitabile», ha riferito la fonte.

Per Kiev, il ponte è un simbolo odiato dell’annessione del Cremlino. La sua distruzione rafforzerebbe la campagna dell’Ucraina per liberare la Crimea e solleverebbe il morale dentro e fuori dal campo di battaglia, dove le forze di Kiev si trovano in forte difficoltà.

Non è chiaro come si svilupperebbe l’attacco ucraino e ci sono seri dubbi sulla capacità del Gur di portare a termine un’operazione speciale contro un obiettivo così ben difeso e ovvio. Ma il Gur ritiene di potercela fare: «Lo faremo nella prima metà del 2024», ha detto un funzionario, aggiungendo che Kyrylo Budanov, capo della principale direzione dell’intelligence, ha già «la maggior parte dei mezzi per raggiungere questo obiettivo». Il piano sarebbe stato approvato dal presidente ucraino Volodymyr Zelensky. 

Leggi anche:  Crimea: cinque ucraini condannati a 16 anni per aver passato informazioni militari a Kiev
Native

Articoli correlati